Acido folico e capelli

Acido Folico

L’acido folico è una vitamina importante, sia per il metabolismo degli aminoacidi sia per la sintesi dei costituenti degli acidi nucleici (DNA, RNA).

Le cellule del sangue così come le mucose e ancor di più la pelle e le cellule del follicolo pilifero hanno un alto tasso di riproduzione cellulare, quindi una carenza nella produzione di acidi nucleici potrebbe rallentare questi processi. L’acido folico è inoltre importante perché coinvolto nella produzione degli aminoacidi, molecole costituenti le proteine e quindi fondamentale anche per la cheratina dei capelli.

  • È essenziale per la sintesi degli acidi nucleici
  • È coinvolto nel metabolismo proteico
  • Contribuisce a mantenere costante la divisione cellulare
  • Mantiene integri cute e capelli

Le carenze di acido folico possono verificarsi in gravidanza, a causa di alcolismo cronico o stati di denutrizione, come ad esempio durante una dieta dimagrante inadeguata e non equilibrata nei suoi principi nutritivi fondamentali. La carenza cronica di questa vitamina può provocare telogen effluvium e alterazioni della pelle. I sovradosaggi sono rari. In gravidanza è consigliato integrare acido folico per prevenire la spina bifida.

Fabbisogno Acido Folico
  200 µ g al giorno  

L’acido folico è presente nelle verdure a foglia larga, nel pollame, nei cereali, nel latte, nel lievito di birra. Come per tutte le altre vitamine sarà il nostro stile di vita e il nostro modo di mangiare che influirà sull’apporto vitaminico. Bere troppo alcool, fare uso esclusivamente di cibi raffinati o inscatolati non ci assicura la sicurezza di usufruire di questa importante vitamina.

Sostanze favorevoli   Vitamina B2, B6, A, niacina Vitamina C  Sostanze dannose   Alcool, sulfamidici, calore, estrogeni, luce solare. Sintomi da carenza   Telogen effluvium Astenia, anoressia, disturbi gastrointestinali, problemi neurologici