Come evitare i venditori di false promesse

Qualche anno fa feci un’indagine dettagliata sui cosiddetti venditori di false promesse in collaborazione con la Federconsumatori. Il fatto che non fossi conosciuto e che il mio primo libro non fosse ancora pubblicato mi permise di compiere l’indagine in prima persona. Le pubblicità sulle reti locali e sui giornali a volte con tiratura nazionale mi avevano spinto a effettuare questa faticosa ma divertente ricerca sui centri tricologici. Lo scopo principale era quello di far sapere al lettore in che cosa consistevano le terapie, se era presente un medico, quanto costavano i trattamenti e da chi venivano effettivamente effettuate le visite.

I risultati della mia indagine erano stati veramente interessanti, giacché il mercato legato ai problemi di capelli è molto redditizio e le sedi presenti in Italia sono centinaia. I costi erano e sono elevatissimi, dai 400 ai 5000 euro per terapie senza basi scientifiche.

Medico, tricologo professionista o venditore di false promesse?

In nessuna sede ero stato visitato da un medico (tranne una), nessuno di questi signori aveva specificato  esattamente le terapie e solo dopo le mie ripetute insistenze avevo avuto alcune sospettose risposte:

trattamenti composti da formulazioni speciali che agivano in associazione tra loro (ma senza specificare che sostanze fossero)“; qualcuno, dopo le mie insistenze mi confessava che si trattavano di fiale di propoli e pappa reale, trattamenti con ozono e impacchi di argilla, massaggi e pompaggio con ventose, il tutto per dei costi esagerati e ingiustificati. Spesso le fiale miracolose venivano preparate ad hoc per me in Svizzera per soli 2300 euro!!

Alcuni mi avevano proposto di pagare in nero e in contanti la metà della cifra pattuita, ma quanta fatica sapere il prezzo finale! Altri ancora mi hanno proposto contratti con penali da risarcire in caso di rinuncia dell’accordo. È bene dunque non firmare niente e far attenzione a non farsi ingannare.

Ultimamente ha preso piede il bussines degli autotrapianti low cost, questi centri al di fuori dei confini italiani ma con agenzie di viaggi nel nostro paese, promettono risultati eclatanti puntando tutto sui prezzi stracciati, facendo vedere su internet i risultati prima e dopo di attori americani e di personaggi dello spettacolo come che fossero attinenti in qualche maniera alla loro attività.

L’intervento di autotrapianto va effettuato da un chirurgo della calvizie altamente specializzato, un anestesista e infermieri iper qualificati. Occhio alle fregature

La cosmetologia è una disciplina seria, che può dare buoni risultati per quanto riguarda la prevenzione e il miglioramento estetico dei capelli se effettuata da operatori qualificati. I prezzi non possono e non devono raggiungere le migliaia di euro

Se volete raccontarmi una vostra esperienza con i venditori di false promesse potete scrivermi al mio indirizzo e-mail o mandarmi un messaggio privato su facebook o twitter (Fabrizio Fantini)

adifesadelconsumatore@gmail.com

Il tutto rimarrà rigorosamente anonimo

Riassumendo

Diffidare di promesse miracolose

•    Chiedere se verrà fatta una visita da un medico (a volte ti dicono che il medico c’è, ma nel tuo caso non c’è bisogno della sua presenza)

•    Visite e valutazioni diagnostiche sono di pertinenza del medico

•    Farsi spiegare di che tipo saranno le terapie

•    Non firmare contratti senza avere ben letto le clausole

•    Diffidare di preventivi con costi eccessivi

•    Accettare un trattamento cosmetico solo a prezzi ragionevoli

Affidarsi a medici e tricologi affidabili, il più delle volte iscritti alla società più conosciuta a livello Europeo, la Società Italiana di Tricologia. Sì, anche in questo campo l’Italia è all’avanguardia

Guarda un estratto della mia indagine

Tratto da “Prevenire e contrastare la caduta dei capelli” Fabrizio Fantini

Argomenti in evidenza
Ginseng e Ginseng rosso coreano
Carnitina e capelli
Resveratrolo e capelli
Tricopigmentazione e capelli
Melatonina e capelli
Chirurgia e capelli
Mela Annurca e capelli
Laser e capelli
Esperienza diretta in sala operatoria
Stress e capelli
Dermatite seborroica e forfora
Carenza di ferro

Le patologie dei capelli sono di sola pertinenza del medico e chi avesse un problema di questo tipo lo consulti prima di iniziare qualsiasi terapia. L’autore declina ogni responsabilità per eventuali conseguenze nocive derivanti dall’utilizzo di sostanze e farmaci elencate senza una indispensabile supervisione medica.

E’ vietata la riproduzione  anche parziale degli articoli di questo sito e delle foto senza l’autorizzazione dell’autore e della casa editrice- tutti i diritti sono riservati Fabrizio Fantini- “Prevenire e contrastare la caduta dei capelli” nuova edizione-Tecniche Nuove Edizioni©